Dixon Black Widow, una batteria acustica ispirata ai batteristi 'heavy rock metal'

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Dixon Black Widow, una batteria acustica ispirata ai batteristi ‘heavy rock metal’

La Dixon Black Widow è una batteria acustica ispirata ai batteristi  ‘heavy rock metal’. Il rullante suona abbastanza bene anche grazie all’aiuto del rivestimento della testa in pastella che permette di ottenere più calore. La cassa forata è davvero bella ed è stata costruita in mogano. La testa in pastella è un modello trasparente. La sua finitura geniale è stata creata inserendo dei fili di fibra di vetro nella pellicola trasparente, che darà un bell’effetto sotto le luci di un palcoscenico grazie alle sue proprietà riflettenti. Per offrire un tono più caldo Dixon ha scelto di utilizzare il mogano. Il kit è composto da un rullante da 14″x6″, 2 tom sospesi da 10″x8″ e 12″x9″, un tom piano da 14″x13″ e una grancassa da 22″x18″. Questo kit suona abbastanza bene. Ogni aletta sembra prendere la tensione applicata nella sua falcata e nel buon funzionamento, questo al contrario del regolatore del rullante. Ogni tom è dotato di una testa monostrato non rivestita, anche se sarebbe stato meglio avere 2 strati. La grancassa offre un bel suono d’impatto, profondo, scuro e potente. Il kit non suona male, purtroppo non ci piace la costruzione di questa batteria che sembra soggetta a delle maccature. Possiamo dire che ci sono dei kit di batterie migliori per lo stesso prezzo, il prezzo di questo kit si aggira sui 1.100 €.