Gretsch GS1, un kit di batteria entry level difficile da battere per il suo prezzo

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Gretsch GS1, un kit di batteria entry level difficile da battere per il suo prezzo

La serie G di Gretsch è una nuova gamma entry level a cui appartiene il modello GS1 in revisione per questa recensione. I modelli più costosi GS2 hanno alcuni componenti aggiuntivi. Tutte le versioni del kit sono dotate di una serie di piatti Sabian SBR e un pacchetto hardware Gibraltar 4000. I tom sono chiari e ricchi e producono un suono che dà l’impressione di modelli più costosi. I tamburi della serie G sono composti da 7 strati di pioppo e mogano mentre il bordo dei cuscinetti è tagliato a 30 °. Il modello GS1 è composto da una grancassa da 22″x16″, un rullante da 14″x5 ½”, i tom da 10″x7″ e 12″x8″ tom e un tom floor da 14″x14″. Tra le finiture potete scegliere i modelli Dark Red Metallic e Black Liquid. Il pacchetto hardware Gibilterra è composto da un supporto per rullante, hi-hat, giraffa per piatti e un pedale per grancassa. Gli stand sono a doppio rinforzo. Il pacchetto SBR cymbal è limitato ad un paio di hi-hat da 13″ e un crash / ride da 18″. Questo kit è stato provato con un gruppo punk e si è comportato abbastanza bene conuna risposta veloce e con abbastanza bassi. I tom sono chiari e ricchi mentre il rullante è in grado di generare una buona quantità di bassi e volume. Con un accordatura più alta il suono diventa croccante. I piatti Sabian SBR sono in ottone, non in bronzo e suonano molto meglio di altri piatti dello stesso prezzo. L’hi-hat da 13″ offre un bel suono dolce. Infine il crash / ride è arioso e lucido. Questo è un ottimo kit ad un prezzo che si aggira sui 650€.