Zildjian K Constantinople Cymbals, dei piatti che valgono l’investimento

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Zildjian K Constantinople Cymbals, dei piatti che valgono l’investimento

I piatti Zildjian K Constantinople Cymbals fino a poco tempo erano limitati a 2 crash da 16 “e 18″. In seguito Zildjian ha aggiunto altri modelli, tra cui i crash da 15″ e 17″ e i crash / ride da 19″ 20″ e 22″. Il ride/ crash da 19″ è dotato di una grande cupola a forma di campana che permette di offrire una maggiore proiezione. Il processo di martellatura conferisce a questi modelli un’identità sonora dal tono scuro. Quando vengono colpiti con qualcosa di un pò più forte scaricano un enorme effetto sibilante, come una folata di vento snervante che appare dal nulla. Con delle mazze di feltro è possibile dimostrare un altro lato tenero di questi crash che con velocità aumentata formano un legame altamente musicale, colmando le lacune e arricchendo qualsiasi pezzo morbido. Colpendo un qualsiasi modello è possibile notare un’oscillazione irregolare. Questi piatti richiedono una certa abilità di controllo, ma consentono di produrre un suono immenso. Il ride da 22 ” risponde in maniera precisa, dinamica e articolata. Che dire, se avete le possibilità economiche questi piatti valgono l’investimento.