MeldaProduction MMultiBandGranular

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il MMultiBandGranular è dotato di un potente motore di sintesi granulare, completo di modulazioni di batteria e sei bande di frequenza separate. Al primo avvio sembra troppo potente per essere pratico. Ci sono due opzioni di visualizzazione: uno non molto semplice con controlli predefiniti. Nella seconda opzione la maggior parte dei controlli sono alloggiati in finestre pop-up, riducendo l’ingombro è chiaramente la confusione. I preset non aiutano molto. La sintesi granulare deve essere su misura per l’audio in fase di elaborazione. Ci sono quattro finestre dei Modulatori, ognuna delle quali offre una vasta gamma di segnali modellanti, tra cui inviluppi, LFO e pitchshifting. La cosa senza dubbio impressionante di MMBG è la sua lunga lista di utili piccoli tocchi.

La funzione Maximizer può rendere il suono molto più incisivo, mentre la compensazione automatica del guadagno evita i cambiamenti selvatici del livello. Il sidechain è un’altra potente funzione, utilizzando un segnale esterno per definire i rapporti, piuttosto che l’audio in ingresso. C’è anche un effetto Auto-Tuner con la possibilità di randomizzare i parametri specifici o anche le patch. E’ anche possibile elaborare 8 canali surround. Sorprendentemente, abbiamo trovato l’MMBG più utile come processore di segnale. Utilizzando in modo più dolce, l’elaborazione granulare è possibile aggiungere più tessuto a un segnale, piuttosto che trasformarlo. In tale veste, è davvero eccellente per rimpolpare i loop di batteria sottili. Purtroppo bisogna un pò sbattere la testa per capire il funzionamento di questo plugin, l’interfaccia si divide e le impostazioni predefinite non sono ovviamente utili. Ma nonostante tutto questo, il prezzo basso dell’MMBG rende l’indulgenza attraente e conveniente.