M-audio Axiom Pro 25, 49 e 61: master keyboard HyperControl con tasti semipesati

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Oxigen, Keystation, Axiom – Ma perché M-Audio ha creato un’altra linea di controller MIDI? M-Audio dice: “Non c’è un modo più facile, per controllare i tasti, manopole e cursori, controllo sui canali, trasporti, plug-in e altro ancora, parliamo di una master keyboard di 500€ per la Axiom Pro 61. L’ axiom pro usa un applicazione chiamata HyperControl che si integra molto bene in Steinberg Cubase, Apple Logic, Propellerhead Reason, Digidesign Pro Tools e di Ableton Live. La Pro Axiom può anche usare il MIDI per controllare qualsiasi strumento virtuale DAW o stand-alone.

L’Axiom Pro è disponibile in tre formati, con i tasti 25, 49 o 61 semipesati che hanno la funzione di aftertouch mono. Ciascuno è dotato di controlli per il trasporto e l’ illuminazione, otto encoder rotativi, otto pad velocity e sensibili alla pressione, ottava su / giù, un mod wheel, una ruota pitch e un display grafico LCD da 128×64 pixel con i tasti associati. Le axiom pro 61 – e  49 aggiungono un paio di funzione come il tastierino numerico e nove fader con i corrispondenti tasti illuminati. Il loro set di funzionalità è simile a quello della serie Axiom, ma i  tasti le manopole e i cursori dell’axiom pro, sono tutti aggiornati – e poi c’è HyperControl. L’ Axiom Pro è completamente programmabile. È possibile salvare fino a 50 preset e recuperare qualsiasi configurazione. È possibile programmare molti controlli – il tastierino numerico, il trasporto, i tasti del cursore ecc.

Axiom Pro rende una tastiera controller molto buona con dei buoni tasti semipesati. I tasti sono leggermente meno profondi della Keystation Pro 88 prima della zona dell’ aftertouch. La tastiera e il pad ha la velocità regolabile per misura uno stile di gioco. Come una tastiera, la Axiom Pro è buona, ma la funzione HyperControl lo la rende vincente.