Focusrite VRM, per simulare in cuffia ambienti di ascolto e monitor acustici

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

VRM è l’acronimo di Monitoraggio Virtual Reference, una tecnologia usata da Focusrite nel suo nuovo VRM Box -progettato per ottenere un buon monitoraggio in cuffia, utile in fase di missaggio e mastering. Il Box VRM tramite una tecnologia di modellazione processerà l’audio e il rendering attraverso ambienti virtuali e diffusori virtuali. Tra i modelli emulati troviamo i classicimonitor da studio come Genelec 1031A, VXT8 di Krk, Auratone 5C e yamaha NS10M. Ci sono anche opzioni di speaker interni in modo che da sentire i mix attraverso un sistema stereo di casa o un sub-woofer.

Il sistema operativo del Box haun range dinamico di 108dB,con una riproduzione a 24-bit e S / PDIF a 192 kHz. E’ alimentato direttamente dalla porta USB, quindi non c’è nemmeno la necessità di un adattatore di alimentazione. La prima volta che ho usato questo strumento mi sentivo disorientato, mi aspettavo il solito audio delle cuffie che ti pompa nelle orecchie, invece suona come se il suono fosse davanti a voi, proprio come dei veri monitor da studio, ovvio che richiede delle buone cuffie per essere sfruttato al meglio, il missaggio sembra molto più naturale, ragazzi se non avete i soldi per avere un acustica eccellente per mixare nel vostro studio, questa è una valida alternativa al prezzo di 100€ circa. http://www.focusrite.com/