Akai LPK25, una piccola master keyboard portatile

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

La master keyboard Akai LPK25 ha una tastiera da due ottave ed è la perfetta aggiunta per il vostro iPad. L’LPK25 è leggera, costruita in plastica, ma comunque dà una sensazione di solidità e unità. I tasti sono circa tre quarti della larghezza e la metà della profondità dei tasti di un piano standard e non sono ovviamente destinati ad una performance pianistica. La gamma della tastiera copre la gamma standard di una drum kit GM con le sue due ottave. L’LKP25 è alimentato tramite USB ed è compatibile con l’alimentazione USB per l’iPad. L’LPK25 è plug-and-play ed è compatibile con le applicazioni iPad che lo supportano. I tasti sono sensibili alla velocità, ,mentre il pulsante di centro-sinistra serve come un pedale sustain e un arpeggiatore. È inoltre possibile effettuare la maggior parte delle impostazioni direttamente dalla tastiera. L’applicazione editor dell’LKP25 permette il trasferimento della configurazione dei preset da e per la tastiera. In particolare, è possibile configurare un preset per sincronizzare l’arpeggiatore del clock MIDI dalla DAW. L’unico svantaggio nell’utilizzare l’orologio interno è che non si riavvia quando si suona una nota, quindi non è possibile controllarlo quando un arpeggio relativo inizia a suonare in un ritmo DAW o iPad. Se si utilizza un computer portatile o iPad per la musica durante un viaggio, l’LPK25 è una soluzione versatile, leggera e compatta, ho trovato utile il suo utilizzo sia per la programmazione della batteria, oppure per il controllo degli effetti MIDI. Questa master keyboard ha dei tasti a molla sorprendentemente buoni per suonare, con un arpeggiatore integrato, quattro slot preset e un editor incluso, cosa volete in più al suo prezzodi circa 60€?. L’unico contro è che non è possibile cambiare il canale MIDI dalla tastiera.