Eseguire gli arpeggi con quattro dita

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Nella lezione precedente abbiamo visto come eseguire gli arpeggi con 3 dita, adesso vediamo come fare con 4 dita. Come nell’articolo precedente ogni lettera indica le seguenti azioni:

p indica che il pollice deve suonare le ultime 3 corde (4, 5 e 6)
i indica che l’indice deve suonare la terza corda
m indica che il medio deve suonare la seconda corda
a indica che l’anulare deve suonare la 1° corda

Solitamente il pollice va utilizzato dall’alto verso il basso, mentre le altre tre dita dal basso verso l’alto. Anche in questo caso le corde sono rappresentate da numeri:

p i m a
6 3 2 1

Quindi il pollice deve suonare la sesta corda, l’indice la terza corda, il medio la seconda corda e l’anulare la prima corda. Potete inizialmente esercitarvi a corde vuote, in modo da concentrarvi maggiormente sulla mano destra. Gli esercizi devono essere eseguiti lentamente a metronomo, una volta eseguiti correttamente potete passare a quelli successivi. Può essere ideale iniziare ad esercitarsi suonando solo 4 note per ogni arpeggio per poi ricominciare da capo.

p i m a
6 3 2 1
5 3 2 1
4 3 2 1
5 3 2 1

Adesso potete provare l’esercizio nello stesso modo, alternando le dita. Per una questione di comodità potete utilizzare solo le lettere che indicano le dita, senza inserire anche il numero della corda. Ecco qui:

p a m i
p i a m
p m a i
p a i m
p m i a

Una volta eseguiti correttamente gli esercizi potete passare agli esercizi successivi con 6 note per ogni arpeggio:

p a i m i a
p a m i m a
p i a i m i
p i a m a i
p i m a m i
p m i a i m
p m a i a m
p m i a m i
p m i m a i
p m a m i m
p m a m i a
p m i m a m

Questi esercizi possono essere eseguiti anche utilizzando un giro armonico qualsiasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *