Esercizi utili per velocizzare le dita

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Oggi vediamo come velocizzare le proprie dita tramite alcuni esercizi. Questi esercizi sono utili sia per il chitarrista principiante che per quello avanzato. E’ importante rendere ugualmente reattive le dita della mano sinistra meno utilizzate (mi riferisco sopratutto all’anulare e il mignolo) con le altre, in questo modo è anche possibile rafforzare la muscolatura della vostra mano. Sicuramente il chitarrista avanzato ha meno difficoltà rispetto ad un principiante, però è sempre una buona cosa ripetere questi esercizi che aiutano ad aumentare la velocità di esecuzione. La velocità è un fattore importante per un chitarrista, sopratutto per il solista.

Quanto tempo dedicare a questa tipologia di esercizi?

  • 8-10 minuti di riscaldamento: esercizi cromatici, trilli, ecc.
  • 15-20 minuti di scale: in questo modo è possibile prendere confidenza con la scala della tastiera passando passando da una tonalità all’altra, trovando le toniche, ecc.
  • 15-20 minuti di ritmica: gli esercizi ritmici aiutano a sviluppare il senso del tempo
  • 20-30 minuti di studio di brani

Passiamo agli esercizi:

Potete eseguire gli esercizi presenti in questa pagina esercizi usati per il riscaldamento, con le eventuali varianti. Uno degli esercizi da eseguire è quello di  spezzare le scale in diverse parti ed eseguirne ognuna più volte fino alla buona riuscita dell’esercizio. Potete anche provare ad unire tutti i vari frammenti e a suonare la scala per intero.Un altro esercizio utile è quello di fare i cromatismi a salto tra le corde: 1-2-3-4 (sulla sesta per poi passare sulla quinta, poi sulla seconda, ecc.). Se utilizzate il plettro questo esercizio sarà efficace per il salto di corda. Eseguite gli esercizi con il metronomo impostato ad un tempo lievemente lento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *