Ibanez TSA15H un amplificatore valvolare per chitarra da 15 watt

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Ibanez, annuncia l’amplificatore per chitarra TSA15H. Questa nuova offerta è un 15-watt, valvolare che incorpora la funzione Tube Screamer rende dei suoni molto puliti. Il pannello frontale della testa (da sinistra a destra) è composto da ingresso, seguito dai controlli Tube Screamer-Overdrive, Tone e Level, un pulsante on-of per il Tube Screamer, un interruttore Boost, Bass, Treble, controlli volume e Standby Power. Il pannello posteriore dispone di un ingresso di alimentazione CA, uno da 15 watt o il selettore a 5 watt switch, jack di uscita, e un invio di ritorno per gli effetti loop. Per questo ampli, Ibanez ha optato per una serie di prese di uscita, piuttosto che un selettore di impedenza commutabile. Le combinazioni sono due da 8 ohm, una a 4 ohm, due  a 16 ohm, una da 8 ohm ed una selezione a 16 ohm. L’amplificatore dispone di due valvole 12AX7 preamp. La teoria dietro la recente tendenza a basso voltaggio negli amplificatori valvolari portatili è che un musicista può raggiungere un gran suono valvolare con un basso volume. E ‘necessario però spingere la sezione di alimentazione nella quantità della valvola in uscita necessario per il miglior suono e la risposta.

La prima cosa che ho notato è il carattere della valvola 6V6. A differenza della solita EL84 usata frequentemente negli amplificatori piccoli le valvole 6V6 sono più affidabili. La seconda caratteristica che mi è piaciuta è il fatto che non c’era volume master. Ciò significa che l’ampli in realtà deve essere girato fino a guidare le valvole di uscita. I controlli dei toni sono stati molto efficaci e di ampio respiro fornendo il controllo necessario per comporre in un grande suono pulito e Coinvolgere del Tube Screamer, sono stato in grado di ottenere un suono molto bello croccante simile a un doppio Tube Screamer. Con una Stratocaster, ho ottenuto un suono molto bluesy, quasi Texas ma non aggressivo. Con una Les Paul, sono stato in grado di comporre delle sorprendenti tonalità blues. Abbassando il volume della chitarra ho prodotto molti toni più classici del blues, e anche molto puliti. La sezione boost crea un suono più british con più medi, mentre la spinta al largo dell’impostazione ha prodotto un suono più americano.

Tra la Les Paul e la Stratocaster, sono stato in grado di ottenere grandi suoni di qualità professionale per la maggior parte dei generi di musica. Tuttavia, ho dovuto ricorrere a pedali per i suoni metallici. Non ho potuto resistere alla tentazione di metterlo attraverso qualcosa di più grande. Ho provato un vecchio cabinet Vox 2×12 con gli altoparlanti Celestion G12-30H, e un 4×12 con il Celestion Vintage 30. Con l’opzione 4×12, l’amplificatore ha letteralmente urlava! Nonostante il suo prezzo basso, l’amplificatore è robusto. Si sente e risponde come un amplificatore valvolare buono. Anche ai livelli più bassi in casa, era ancora una spanna sopra agli altri piccoli amplificatori che ho provato. Che dirvi questo è un affare.