Moog Music Slim Phatty, un suono analogico da un modulo da tavolo

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il Moog Slim Phatty (795 dollari) è conosciuto semplicemente come la versione Slim del moog senza tastiera. Il Minimoog Voyager è completamente analogico con il percorso del segnale monofonico. Dispone di 100 preset interni, due oscillatori, un passa-basso, un LFO, due generatori ADSR, un arpeggiatore, un ingresso audio esterno e un output monofonico. Il Slim ha un look tutto suo. Progettato per essere montato in un rack o su quattro piedini in gomma. Il pannello anteriore a quattro potenziometri con molteplici funzioni, tre manopole con le funzioni dedicate, 34 pulsanti, 18 LED per indicare le selezioni, e un 2-linee per 16 caratteri monocromatici. Oltre al MIDI In, Out e Thru e il MIDI su USB, il Slim ha un jack per le cuffie e degli ingressi per il controllo del gate, taglio del filtro e il volume. Per l’anteprima delle patch in cuffia, è possibile disattivare l’uscita principale con l’uscita On / Off. Il jack per le cuffie è sul pannello posteriore, piuttosto che sulla parte anteriore (a differenza della versione a tastiera). L’interfaccia utente del Phatty Slim combina l’immediatezza delle manopole del pannello frontale con l’economia delle pagine visualizzate sul display LCD. Quattro sezioni delle principali-modulazioni, oscillatori, filtri e generatori di inviluppo hanno ciascuno una sola manopola con i pulsanti per selezionare la sua funzione.

Un cerchio di 15 LED rossi indica il valore corrente di ogni manopola. La sezione Envelope Generators per esempio, ha quattro pulsanti per il volume e altri quattro per il filtro, e premendo il tasto A permette il controllo sul parametro Attack. Il Phatty Slim è dotato di due oscillatori identici che generano delle forme d’onda variabili in modo continuo. Ognuna può essere recepita in un range di 4 ottave, semplicemente premendo il pulsante corrispondente dell’Octave. Altri pulsanti consentono di utilizzare il potenziometro per cambiare il livello di uscita di ogni oscillatore, modificare la frequenza del secondo oscillatore, e modificare il portamento del (glide) Tasso. Il filtro è un settore dove il Phatty Slim si differenzia notevolmente dal Minimoog Voyager. Considerando che il filtro Voyager è stereo, il Phatty Slim è mono, e il Voyager è multimode. La sezione Modulation offre i controlli del tasso LFO o la profondità mod. È possibile impostare un unico percorso con l’invio di una qualsiasi delle otto sorgenti mod ad una delle quattro destinazioni. Un pulsante sul pannello frontale alterna le sei fonti con le quattro forme d’onda LFO, l’inviluppo del filtro e l’oscillatore 2, ma è anche possibile tuffarsi nelle pagine del menù.

Un’altra selezione del menu consente di specificare un mod secondo il routing, ma la sua profondità è identica al mod primario del routing, limitando la sua flessibilità. Sulla sinistra vi è il pannello dell’interfaccia, dove si trova il display principale e i pulsanti per accedere alle pagine del menu del Phatty Slim , così come una manopola per regolare la messa a punto e i pulsanti per attivare il portamento e lo spostamento delle ottave. Il pannello di interfaccia ha due modalità, Preset e Master, che si selezionano con i tasti corrispondenti. È possibile modificare le pagine ed i valori dei parametri sul display LCD agendo sulla manopola Value, selezionando il cambiamento all’interno del menu premendo il pulsante Cursor. In modalità Preset, ruotando la manopola Value si scorrono le 100 patch riscrivibili memorizzate nel banco interno preimpostato del synth. La modalità Master permette di modificare le impostazioni globali, eseguire le utilità di sistema (auto-calibrazione, il ripristino delle impostazioni predefinite, ecc), modificare i parametri avanzati dei Preset e impostare le prestazioni dei preset. Le impostazioni globali includono i parametri MIDI, la ricezione del cambiamento di stato dei programmi, la priorità della tastiera, l’LFO sync (clock interno o esterno e valore della nota), e simili.

Il Phatty Slim consente di organizzare quattro banchi contenenti fino a otto preset che possono essere caricati uno dopo l’altro, girando la manopola Value. Il menu Advanced Preset si applica ai singoli preset e non solo alle impostazioni globali. È possibile impostare le accordature alternative per ogni preset, purchè abbiano 12 note per ottava. La Mappatura Pot permette di inviare qualsiasi MIDI CC ogni volta che si accende una delle quattro manopole instradando i dati per il controllo delle destinazioni interne, le destinazioni esterne, o entrambi. Guardando il pannello frontale, non c’è alcuna prova che il Phatty Slim ha un arpeggiatore dove si può specificare la durata di ogni passo e delle ottave, determinare la sua sorgente del clock, e così via. L’attivazione del Fermo assicura che l’arpeggio continuerà a ripetersi quando si sollevano le dita dalla tastiera. In modalità Preset, si attiva l’arpeggiatore premendo verso il basso la manopola Value, e fermo premendo il tasto Invio. È possibile regolare il tempo interno al volo. Inoltre, è possibile impostare l’arpeggiatore per trasmettere i dati del clock ai dispositivi MIDI esterni.

Il Phatty Slim è un synth entry-level del Moog, e nonostante i suoi due oscillatori che generano delle forme d’onda variabili in modo continuo, il rumore non è disponibile come sorgente sonora. Forse la cosa più sconcertante è che si può impostare la Velocity della tastiera ad incidere sul cutoff del filtro. Il Phatty Slim non supporta l’Aftertouch e Velocity non modula l’ampiezza. Tuttavia, l’aggiunta degli ingressi per le sorgenti esterne CV mitiga questi aspetti. Il Slim suona proprio come un Moog Nonetheless con le sue patch che forniscono dei timbri con dei bassi profondi e degli effetti audio di alto livello. Grazie ad un paio di oscillatori analogici versatili e il filtro passa-basso la modalità della scala di 24 dB / ottava, suona esattamente come un Moog. Se si desidera il suono autentico di un Moog con delle funzioni moderne ad un prezzo stracciato il Phatty Slim è l’unica soluzione che vi consiglio.