Cuffie senza fili: Le migliori cuffie bluetooth del 2020

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Le cuffie wireless Bluetooth hanno cambiato il modo di ascoltare la musica, ma non è facile scegliere il modello giusto, ma non temere: siamo qui per aiutarvi.

01 Migliore scelta: Jabra MOVE Wireless – Vedi prezzo o acquista

Le cuffie wireless on-ear Jabra Move sono le migliori sia per il basso costo che per la qualità. Pesano solo 150 grammi e offrono un suono eccellente. Il design si distingue dalla concorrenza ma risulta audace e minimalista. L’archetto leggero in acciaio inossidabile è regolabile ed è coperto da un tessuto resistente alla sporcizia. I Padiglioni sono in plastica opaca e sono dotati di interruttori per l’alimentazione e la ricerca Bluetooth sul padiglione destro. Sul padiglione sinistro c’è un ingresso jack da 3.5” che permette la connessione via cavo nel caso in cui si scaricasse la batteria. C’e anche un pulsante multifunzione che permette di riprodurre o mettere in pausa l’audio. L’autonomia è di circa 8 ore e di 12 giorni in standby. Ma passiamo al suono che risulta fresco ed equilibrato ed aumenta il valore di queste cuffie poco costose che hanno un’impedenza degli altoparlanti di 29 Ohm e una potenza di ingresso massima di 80mW. Alcuni utenti potrebbero lamentarsi dell’assenza dell’isolamento del suono o dei cuscinetti in pelle che tendono a logorarsi, ma in realtà nella loro fascia di prezzo sono imbattibili.

2 Miglior Budget: Creative Sound Blaster Jam – Vedi prezzo o acquista

Cerchi delle cuffie Bluetooth che suonano bene a meno di 50 euro? Questo è possibile con le Creative Sound Blaster Jam; Creative è una società che non ha bisogno di presentazioni ed è conosciuta soprattutto per le sue schede audio. Dato che si tratta di cuffie economiche l’azienda ha pensato di risparmiare sulla qualità costruttiva, l’imbottitura dell’auricolare è minima ma tutto sommato queste cuffie sono belle, leggere e supportano Bluetooth 4.1 e NFC, inoltre sono in grado di lavorare fino ad una distanza di 30 piedi con un’autonomia di 12 ore di utilizzo grazie alla batteria agli ioni di litio 3,7 V 200mAh che può essere ricaricata tramite un cavo USB incluso nella confezione; tuttavia non è possibile collegare le cuffie via cavo nel caso in cui si scarichi la batteria. Il suono è abbastanza buono e viene emesso da driver al neodimio da 32 mm. La funzione bass boost se attivata permette di aumentare i bassi, i medi sono piacevoli e gli alti frizzanti. Anche se queste cuffie non sono particolarmente eccellenti, il rapporto qualità-prezzo è buono.

03 Migliore qualità del suono: Sennheiser Momentum 2.0 – Vedi prezzo o acquista

Le cuffie Sennheiser Momentum 2.0 offrono un elevata qualità ed hanno dei padiglioni grandi e morbidi, non sono indicate per chi fa sport in quanto risultano un po’ pesanti ma offrono un suono dettagliato e un isolamento del suono ottimo, con un’autonomia di 22 ore, che è davvero tanto. I trasduttori da 18 ohm sono potenti e vanno dai 16 Hz ai 22 kHz. I bassi risultano potenti mentre la fascia medio alta è incisiva e luminosa. Queste cuffie Sennheiser senza fili utilizzano il codec di compressione APTx garantendo qualità da qualsiasi dispositivo connesso tramite Bluetooth. Disponibili nei colori nero, marrone o avorio, vengono vendute insieme al telecomando a tre pulsanti, un connettore rimovibile da 3,5” e una fascia pieghevole in acciaio inox.

04 Migliore durata della batteria: Cuffie Marshall Major III Bluetooth – Vedi prezzo o acquista

Grazie alla tecnologia wireless Bluetooth APTx, queste cuffie garantiscono più di 30 ore di autonomia con una singola carica. I driver dinamici da 40 mm di cui sono dotate le Major III offrono un suono di ottima qualità, con bassi potenti, medi morbidi e alti molto chiari. La qualità strutturale è evidentemente innegabile: cavi sottili, cuscinetti morbidi e ammortizzati, cerniere anodizzate per adattarsi alla testa in maniera ergonomica. Sono dotate di una manopola multidirezionale per riprodurre e mettere in pausa, per lo shuffle, per regolare il volume e accendere o spegnere le cuffie. Con un semplice click si può rispondere a una chiamata, rifiutarla e terminarla. E’ possibile condividere la propria musica con un altro ascoltatore semplicemente inserendo un cavo da 3,5 mm.

05 Miglior modello per chi fa sport: Jaybird X3 Cuffie Wireless Bluetooth – Vedi prezzo o acquista

Quando si desidera ascoltare la musica durante gli esercizi fisici è importante avere una cuffia leggera e di piccole dimensioni che si sieda agevolmente nell’orecchio. Queste cuffie nascono per colmare questa esigenza e sono disponibili in 6 coppie di auricolari di varie dimensioni, tre siliconiche e tre in schiuma. Sono inoltre dotate di tre taglie di pinne auricolari opzionali che mantengono gli auricolari saldi durante l’allenamento, ma alcuni recensori le reputano inutili. Questi auricolari possono essere acquistati nei colori nero, verde militare, rosso, bianco e oro. A livello sonoro i diffusori in-ear hanno un driver di sei millimetri che genera dei bassi ricchi ed equilibrata e degli alti chiari. Tramite l’app MySound di Jaybird si può migliorare ulteriormente il suono e salvare le impostazioni di riproduzione su qualsiasi dispositivo. La batteria da 100mAh offre otto ore di riproduzione. Il vantaggio di questi auricolari è che vi permetteranno di fare sport intensi ed anche sotto la pioggia.

05 Miglior modello per gli sportivi: Jaybird X4 Cuffie Wireless Bluetooth – Vedi prezzo o acquista

Tutti gli sportivi sanno che le cuffie ideali da indossare durante l’attività fisica devono essere confortevoli, leggere e stabili nell’orecchio. Le Jaybird X4 hanno tutte queste caratteristiche e, rispetto alle versioni precedenti X2 e X3, questo nuovo modello ha la certificazione di impermeabilizzazione IPX7, il che vuol dire non sarà un problema usarle anche sotto la pioggia e in acqua: possono essere immerse fino a un metro di profondità per un massimo di 30 minuti. La resa sonora è ottima, come ci si può aspettare, con un suono chiaro e pulito, senza interferenze. Inoltre l’app proprietaria Jaybird permette di gestire la riproduzione musicale attraverso i tasti posti sul modulo di comando, l’equalizzatore può essere personalizzato e c’è un tasto che consente di accedere a Siri o all’assistente vocale Google. La batteria consente fino a 8 ore di riproduzione, l’ideale per chi passa molto tempo fuori casa. Nella confezione sono inclusi 2 misure di inserti in silicone, 2 misure di inserti in memory foam, 3 misure di alette, cavo di ricarica, clip per vestiti e una custodia.

 

06 Miglior cancellazione del rumore: Plantronics Backbeat wireless PRO – Vedi prezzo o acquista

Queste cuffie Plantronics filtrano i rumori esterni facendo sentire solo la musica e questa funzione è regolabile. Le cuffie Plantronic Backbeat Pro Bluetooth supportano NFC e A2DP inoltre suonano molto bene, i bassi risultano pieni, mentre gli alti risultano neutri e chiari. La durata della batteria è generosa con un autonomia di 24 ore di ascolto. Altra cosa buona è la gamma bluetooth fino a 330-piedi. Altre chicche sono la possibilità di passare rapidamente tra due diversi dispositivi collegati e la modalità di pausa automatica quando si rimuove la cuffia dalla testa.

07 Miglior design per viaggiare: Sennheiser PXC 550 – Vedi prezzo o acquista

Le cuffie PXC 550 di Sennheiser sono dotate della tecnologia di cancellazione del rumore e sono abbastanza leggere senza risultare di costruzione economica. Per accenderle è necessario ruotare l’orecchio destro da una posizione piana. È possibile scorrere su / giù sul padiglione per la regolazione del volume e scorrere a sinistra / destra per cambiare le tracce. Una volta accese si collegano automaticamente via Bluetooth 4.2 e ricordano due dispositivi alla volta. Un ingresso proprietario da 2,5 millimetri si trova affianco alla porta di alimentazione microUSB. La durata della batteria è di circa 30 ore mentre il suono eccelle nella fascia medio alta risultando dinamico e naturale, ma non si può dire la stessa cosa della fascia bassa.

08 migliore qualità del suono: Plantronics BackBeat Sense – Vedi prezzo o acquista

Queste cuffie hanno un suono incredibile con dei bassi potenti regolabili e degli alti dettagliati, e supporta APTx. I driver da 32 mm riescono a gestire il basso al giusto livello. Bluetooth 4.0 permette una portata wireless di 330 piedi con dispositivo compatibile. L’autonomia di 18 ore è molto interessante così come la durata di 21 giorni in standby, ma con la modalità DeepSleep è possibile arrivare anche a 180 giorni. Una carica completa richiede fino a 2,5 ore tramite una connessione microUSB. Il “wireless intelligente” permette di mettere l’audio in pausa quando le cuffie vengono rimosse dalla testa. Il rivestimento in splashproof P2i rende queste cuffie impermeabili e le protegge dalle cadute accidentali.

About Auther:

Francesco Greco, musicista, tecnico del suono, amante di strumenti musicali, esperto anche in seo e web marketing.