I migliori didgeridoo, prezzi e opinioni del 2018

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il Didgeridoo che potresti acquistare ha la stessa difficoltà della persona che lo ha creato. Scegliere quindi quello giusto adatto a te può essere un po’ complicato, specialmente se sei un principiante. Tuttavia, come molti altri prodotti presenti sul mercato, ci sono un bel pò di cose a cui prestare attenzione. Ogni Didgeridoo ha alcune proprietà che lo rendono diverso da un altro; lo styling è l’attributo principale che differenzia un modello da un altro. Di seguito abbiamo menzionato alcune cose fondamentali che bisogna conoscere prima di acquistarne uno.

Materiale del Didgeridoo

Ci sono diversi materiali di costruzione, ma tradizionalmente il didgeridoo viene prodotto dal tronco di un albero di eucalipto, che è stato appositamente scavato. Ma dal momento che il mondo moderno ha scoperto la sua esistenza, ci sono state altre alternative: può essere realizzato in vetroresina, PVC, agave, polietilene nero, bambù o qualsiasi altro tipo di legno. Per i principianti, il materiale di cui è composto non è così importante quando si impara a suonarlo. Parlando di PVC, può essere conveniente. La vetroresina produce incredibili didgeridoo, ma sono costosi. I didgeridoo in legno hanno una migliore risonanza e una migliore qualità del suono.

Dimensioni e chiavi del Didgeridoo

Per i principianti, la migliore dimensione del didgeridoo è preferibilmente superiore a 100 cm e inferiore a 150 cm. Le chiavi musicali ideali sono per imparare e B, C, C #, D, D #, E, F e F #.

Esecuzione del Didgeridoo

Quando compri un didgeridoo, specialmente quello in legno, l’abilità artistica è fondamentale. Il legno ha un modo di contrarsi e di espandersi con i cambiamenti climatici, e se non è adeguatamente protetto, accadrà qualche frattura o crack. Ci sono un paio di modi con cui controllare il didgeridoo prima di acquistarlo: se sei orientato sul quello in legno, assicurati di avere una garanzia sufficiente su un prodotto di alta qualità. La parte finale del didgeridoo non influenza in alcun modo i suoni in quanto può essere una preferenza personale.

Qualità del suono del Didgeridoo

La qualità del suono del didgeridoo varia in base al materiale utilizzato per crearlo. Molti venditori dello strumento non dicono così tanto sulla qualità del suono che stanno vendendo. I didgeridoo possono essere tacciati dai venditori come di buona qualità, e alcuni potrebbero incoraggiarti ad ascoltare le registrazioni MP3 dei loro suoni. È nell’interesse dei venditori promuovere il prodotto che vogliono vendere. Tieni presente che un suonatore di didgeridoo può dare allo strumento una qualità del suono inferiore oppure eccellente.

Di seguito i cinque modelli migliori.

Didgeridoo Teak – Vedi prezzo o acquista

Il Didgeridoo in legno di teak per musicisti molto esperti ha un design accattivante al suo interno, e ha un suono percussivo e sfumature intense. È un didgeridoo ben sintonizzato. Il teak è naturale e oliato, sintonizzato sul passo E. Questo per evitare che il teak si spezzi, e quindi sono coperti con olio di lino che li rifinisce sia all’esterno che all’interno. Sono delicatamente sbavati e sono lunghi 132 cm, con bocchino da 5 cm ed una campana che va da 10 a 12 cm. Ha un design attraente ed è uno strumento che possiede armoniche eccezionali e di buona risonanza.

Meinl Percussion Bamboo Didgeridoo – Vedi prezzo o acquista

Questo strumento è interamente fatto di bambù, leggero e si gonfia con armoniche overtones e drones distintivi. Il Meinl Percussion Bamboo Didgeridoo misura circa 119 cm di lunghezza ed è caratterizzato da disegni dipinti ispirati ai nativi australiani. Suonare questo strumento non richiede particolari bocchini. Tuttavia, per aumentare la suonabilità, i musicisti devono tenere il bocchino del didgeridoo MEINL in un punto preciso. Questo strumento potrebbe essere l’ideale per i musicisti occassionali, persone che hanno appena iniziato a suonare lo strumento e altri individui che stanno cercando di diventare dei professionisti. Potrebbe essere un buon modo per iniziare con il più antico strumento a fiato conosciuto nel nostro mondo moderno. Lo strumento di bambù ha un’area di suono sicura e sarai in grado di insegnare a te stesso a suonarlo attraverso delle buone pratiche.

Didgeridoo Eucalyptus – Vedi prezzo o acquista

Questo modello riproduce un buon suono grazie alla sua bocca da 5 cm e da una campana da 12,7 cm. È realizzato in legno di eucalipto con scatola gialla. È lungo quasi 150 cm, largo 5 sulla parte superiore e 12 in quella finale. Il didgeridoo è ben sintonizzato e crea una contropressione rapida e potente per un piacere ottimale durante il suono. Per la sua densità, stabilità e caratteristiche sonore, questo legno è ottimo per creare un didgeridoo. Per evitare che si spezzi, il didgeridoo in eucalipto ha la finitura in olio di lino sia dentro che fuori. È bello suonarlo o ascoltarlo. Le accordature sono F, G e talvolta E; lo strumento quindi è di grande qualità e può essere l’ideale per uno studente di musica.

Baked wood Didgeridoo – Vedi prezzo o acquista

Questi dispositivi hanno una dimensione ottimale: sono stabili, protetti contro eventuali crepe e spaccature ed hanno pareti sottili. Producono un suono caldo come quello dei didgeridoo in legno. Lo strumento è fatto da materiali in legno cotti e possiede quel vantaggio proprio dei didgeridoo fatti sia in legno che in fibra di vetro. Grazie alle sue pareti sottili, il legno cotto è stabile rispetto a quello naturale; quindi ha una forma ottimizzata per suoni armonici, percussivi e classici. Questo modello produce un tono molto realistico: le note alte possono sicuramente attirare l’attenzione delle persone intorno a te. Il didgeridoo non è né troppo grande e né troppo piccolo, e quindi si adatta sia ai principianti che ai musicisti intermedi. Fa bene il suo lavoro e rimane un’opzione economica per chi vuole suonarlo per la prima volta.

Maori Baked Wood Didgeridoo – Vedi prezzo o acquista

Questo modello di didgeridoo di nuova generazione è molto leggero e potente. È stato realizzato con un materiale speciale chiamato “legno cotto”, una miscela di lana di legno e colla d’ossa. Questa miscela si applica ad una struttura in fibra di vetro, quindi viene cotta in una stufa a legna. Una volta che lo strumento si è raffreddato, l’artista decora il didgeridoo con gli disegni Maori. Proprio come il classico didgeridoo, questo modello produce una vasta gamma di suoni con armoniche piacevoli. Anche in presenza di cambiamenti climatici, lo strumento in questione non subisce nessun tipo di rottura o lesione. Insomma, è molto affidabile. Possiede 4 tonalità diverse: C #, D, E, F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *