SCHEDA AUDIO RME FIREFACE 800 E CONVERTITORI CLOCK AUDIO MIDI MUSICALI

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

scheda audio Rme fireface 800
scheda audio/midi RME Fireface 800
Firewire 800 Recording Interface (Mac/PC)

Recensione:

L’ RME Fireface 800 riunisce tutta l’esperienza della società nello sviluppo di un hardware audio per computer, con preamplificatori microfonici e convertitori in una sola unità altamente professionale. Ma si può davvero avere più funzionalità in un’unica interfaccia, senza scorciatoie?

Nel corso degli ultimi anni RME hanno ottenuto una buona reputazione per i suoi prodotti di fascia alta, con una gamma che comprende le interfacce audio per computer della serie Hammerfall, la serie ADI AD e i convertitori DA, il Mic Quad Octa preamplificatori microfonici . Dato che questo prodotto è abbastanza complementare, RME ha combinato tutti questi elementi in un unico prodotto chiamato Fireface 800.

Come suggerisce il nome, la Fireface è un’interfaccia FireWire ed ha lo stesso stile estetico degli altri modelli RME. La Fireface è dotata di quattro preamplificatori microfonici RME, e il suo convertitore AD e DA  che può operare fino a 192kHz.

Il pannello frontale è dotato di un ingresso sbilanciato per strumento, quattro preamplificatori microfonici con connessioni XLR (con ulteriori 4 TRS collegamenti di linea in ingresso), e una serie di LED. C’è anche un uscita per cuffia e  naturalmente  l’interruttore di alimentazione.

Sul retro, c’è una sola coppia di MIDI In e Out, otto ingressi bilanciati e otto uscite di linea TRS, delle connessioni RCA per ingresso S / PDIF, BNC per l’ingresso e l’uscita word clock, e due paia di ingressi ADAT ottici.
La Fireface dispone di tre porte Firewire (una porta FireWire 400 e due 800) con funzionalità hub incorporate, cioè è possibile collegare una Fireface al computer e poi collegare a catena altri dispositivi Firewire dalla Fireface.

Firewire 800 Compatibilità

Dato che ci sono molte diverse varietà di chip Firewire sul mercato, è importante verificare che si dispone di una interfaccia Firewire compatibile prima di acquistare una Fireface, o, in alternativa. Per favorire questo processo, RME ha pubblicato una utile guida di compatibilità Firewire sul proprio sito web ( www.rme-audio.com/english/techinfo/fw800alert.htm ), che è ovviamente di maggior interesse per gli utenti di Windows, in quanto la Fireface è compatibile con il chip Firewire usato da Apple per i computer Macintosh.

 Ingressi ed uscite analogiche

I convertitori AD e DA si basano sulla serie RME ADI che offrono un sostegno per le frequenze di campionamento fino a 192kHz, con risoluzione a 24 bit. Ci sono un totale di 10 canali analogici in ingresso, anche se la Fireface offre un po’ di flessibilità nel modo in cui si utilizzano effettivamente i 10 ingressi disponibili. Come già accennato, il pannello posteriore dispone di otto ingressi bilanciati TRS per i primi otto canali, ma ci sono anche gli ingressi analogici-base per i canali uno, sette e otto sul pannello frontale. Il guadagno sugli ingressi e uscite è selezionabile nel complesso, tra tre diversi livelli, tra +4 dBu, -10 dBV, e quello che descrive RME come Lo Gain per gli ingressi e Hi Gain per le uscite, a +19 dBu a 0dBFS.

I Canali 7,8,9 e 10, del pannello frontale offrono dei preamplificatori microfonici tratti dall’RME Quad Mic e Octa Mic insieme ad un controllo del guadagno. L’ alimentazione phantom può essere commutata in ciascuno dei quattro preamplificatori indipendenti. Le uscite analogiche si trovano sul retro dove potete accedere alle otto uscite bilanciate TRS mentre la nona e la decima uscita si trovano sul pannello frontale e sono riservate ad una uscita cuffie stereo TRS .

La connessione digitale

Come accennato in precedenza, la Fireface è dotato di due paia di ingresso ADAT, insieme ad un / ingresso RCA S / PDIF e uscita, e come gli altri hardware RME, la seconda porta ADAT può anche essere configurata per essere una porta ottica S / PDIF se necessario.

Fireface 800 192
Qui potete vedere un sistema basato su Nuendo Fireface mentre viene impostato su una frequenza di campionamento a 192 kHz.

Quando si lavora a 44.1 o 48 kHz, ogni porta ADAT offre otto canali per un totale di 16 canali input e output. La Fireface supporta anche la modalità Double Speed (noto anche come doppio filo o S / MUX), per un operazione a 88,2 e 96 kHz in cui sono combinati i canali ADAT che sostengono le frequenze di campionamento più alte. Anche se le porte ADAT in teoria, potrebbero essere utilizzate per una modalità Speed Quad (o Quad Wire), dato che pochi altri dispositivi supportano questa modalità di funzionamento, e dato che devi avere due canali da ogni porta ADAT, RME ha deciso di non sostenere questo per le porte ADAT in Fireface.

Per riassumere gli ingressi e le uscite sulla Fireface, a 44.1 o 48 kHz si ottengono un massimo di 28 canali in ingresso (10 analogici più 16 ADAT e due S / PDIF) su un totale di 35 ingressi (otto analogici sul pannello posteriore più nove sul frontale -più 16 ADAT e due S / PDIF), e 28 canali in uscita (otto analogici sul pannello posteriore, più quelle per cuffie stereo sul pannello anteriore maggiorate da un adat 16 e due S / PDIF).

Total Mix

 

Il total mix ha ora una nuova funzionalità aggiunta, Digicheck, un nuovo standard di livello di misura proposto dal noto mastering engineer Bob Katz. Si può imparare di più su questo visitando le pagine pertinenti del sito web di Bob Katz. www.digido.com/portal/pmodule_id=11/pmdmode=fullscreen/pageadder_page_id=59 .

Fireface 800 DDS

La pagina DDS nella finestra delle Impostazioni consente di ricalibrare il clock sul tasso del campione.
Totale Mix presenta all’utente un controllo del volume per gli ingressi audio, i canali di riproduzione (l’uscita audio del ricorso), e i canali di uscita. Questo ti permette di creare un mix nei monitor senza incidere sulle vostre registrazioni. Il total Mix offre un livello di precisione paragonabile al software Digicheck RME, rendendosi piuttosto utile quando avete bisogno di monitorare i segnali in uscita.

Fireface 800 Mac

La Fireface è completamente compatibile con un Mac OS X. Total Mix permette un patchbay, con i canali d’ingresso e la riproduzione dei canali elencati in senso verticale e orizzontale di cui i canali in uscita. Una connessione può essere fatta tra qualsiasi canale orizzontale e verticale semplicemente cliccando nello slot del caso.

Uno dei motivi per cui mi piace molto l’ hardware RME è che tende ad offrire un clock più solido di qualsiasi dispositivo nella sua fascia di prezzo, e la società sembra sempre attiva nello sviluppo di nuove tecnologie di audio digitale e di clock per migliorare ulteriormente questa funzionalità.

RME Sync Check è, naturalmente, attuato nella Fireface, fornendo informazioni sullo stato dei segnali di clock in ingresso da possibili fonti esterne.

Una tecnologia di clock più recente si trova in prodotti RME recenti, come la serie HDSP MADI e ADI 648 insieme all’ HDSP 9632, il quale, in poche parole, fornisce un metodo di pulitura di un segnale di clock.

verdetto
Il prezzo di un rme fireface 800 supera i 1000€ ma non per questo si tratta di una scheda audio costosa, anzi per quello che offre e sopratutto per la qualità dove nei miei test suona meglio rispetto a schede audio motu o digi 002 003 ecc. credo che questa scheda audio abbia un ottimo rapporto qualità prezzo.

http://www.rme-audio.com/