motu 896 mk3 scheda audio

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

motu 896 mk3 scheda audio recensione
http://www.motu.com/products/motuaudio/896mk3

Ci sono un sacco di interfacce audio da scegliere in questi giorni. Questo rende la scelta difficile. La motu 896Mk3 in precedenza era conosciuta come l’ 896HD. E ‘la più costosa di tutte le interfacce MOTU Firewire, per un costo di 800€ circa.

Il mio impianto è costituito da: 896mk3, 828mk2, ADA8000 e un AD9624 Lucid.

Caratteristiche

Ci sono due modi per espandere l’ 898mk3, si può utilizzare una catena di interfaccie motu in cascata oppure tramite le espansioni opzionali adat.

espansione mediante ADAT:

Ampliare la motu 896mk3 utilizzando un expander ADAT, nel mio caso mi sono servito della scheda ADAT 828mk2 con l’ ADA8000 prodotto della Behringer.

In e out

L’ 896 ha 8 ingressi mic / strumento preamplificatori, dispone di due porte ADAT I / O che permettono di ampliare la scheda fino a 16 input analogici (a 44.1 o 48 kHz). Ci sono anchedelle connessioni SPDIF e AES / EBU.

Un’altra cosa da notare e che questi ingressi sono sono Mic / Instrument, non vi è alcun interruttore di livello di linea, c’è anche un pad a-20dB.

Il preamplificatore microfonico sembra diverso da quello dei preamplificatori dell’828mk2. Il suono dei preamplificatori dell’ 896 non è affatto male, ha una colorazione dolce che interagisce bene con il mio Shure SM7b.

Convertitori: appena ho collegato l’896 sono rimasto soddisfatto, non suona come la vecchia 828 con quel suono leggermente scuro. Ho sentito una certa chiarezza che è molto simile al mio convertitore AD Lucid.

Hosa S / PDIF digitale via cavo di trasferimento – 3m (modello DRA503)

Hosa DRA503 è un ottimo cavo S / PDIF, flessibile e coassiale a 75 ohm.

Hosa AES / EBU cavo

Hosa utilizza un cavo coassiale Belden serie F-1800 che lavora a 110 Ohm ,è davvero uno scudo per il rifiuto delle interferenze EMI e RFI. 

Hosa OPM300 cavo in fibra ottica Premium

L’ OPM-300 dispone di una guida in metallo, e resistente con una guaina esterna.

Hosa maschio BNC da 75 Ohm per cavo maschio Word Clock

RG-59 cavo coassiale da 75 ohm per l’utilizzo con applicazioni di clock video. Maschio a maschio BNC BNC.

considerazioni

La qualità costruttiva dell’896 mk3 è davvero attraente in un rack. Le manopole non sono così vicine come lo erano per l’ 828mk2, che è stato un sollievo. Ci sono due piccoli interruttori accanto ad ogni controllo di guadagno per il pad e alimentazione phantom.

Il Cue Mix mi ha permesso di personalizzare l’ingresso cuffie da tutte le sorgenti analogiche e digitali collegate e un patch per il rendimento interno di un autobus che ho messo su ogni canale in modo da poter monitorare l’audio già registrato e le tracce degli strumenti via software. Come saprete ci sono anche degli effetti a bordo di questa scheda, parllo del compressore, reverbero, eq, limiter ecc.

Per concludere

Così ho farlo funzionare? Naturalmente.  Sì, ho tutti gli ingressi dal mio 828mk2, ADA8000 896mk3 e disponibile in un driver di periferica di aggregazione sul mio Mac Pro. Per fare questo lavoro ho dovuto creare un orologio di sistema di distribuzione che utilizzano schede di parola poco costoso. Ho spiegato nel dettaglio come fare questo nel breve articolo su word clock.

Il suono è buono. Sono impressionato dalle caratteristiche principali – espandibilità, connettività e suono. Davvero, con 28 ingressi, se si include l’ ADAT 16. Puoi prendere due unità ADA8000 per avere 24 ingressi analogici e out. Ma vorrei essere anche onesto, ci sono anche altri concorrenti che fanno delle ottime schede audio a prezzo inferiore, dare un occhiata al FireStudio che costa circa 300€ in meno. vedete anche il Focusrite Saffire Pro 26 che costa ancora di meno ed ha 26 connessioni  rispetto all’ 896 mk3.

Salendo di qualità, potete optare per un RME Fireface, che è probabilmente un salto di qualità, con meno preamplificatori e meno I / O. Per gli utenti Mac/Logic c’è l’ Apogee Ensemble, che mentre può aggiungere una qualità del convertitore e del pre al di sopra dell’ 896Mk3 ha meno I / O. Ma immaginate un sistema motu con le seguenti schede audio collegate tra loro, cioe: 896mk3, un 828mk3, un 8pre, e un Ultralite, in totale avremo 34 connessioni analogiche (12 preamplificatori) con 9 coppie di SPDIF disponibili. Questo è ENORME! E nulla può superare questo.