Shure Super 55 Deluxe: un microfono dinamico che ha fatto la storia

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Come si fa a rivedere un icona? Spesso avrete visto nelle fotografie insieme a persone iconiche del Rock N ‘Roll, il microfono 55 che è il microfono più riconosciuto al mondo. In primo luogo prodotto nel 1939, l’originale modello 55 (a differenza di microfoni concorrenti omnidirezionali di allora) era in grado di operare in prossimità di altoparlanti senza creare feedback. La prima volta nel 1951, Shure rende una versione aggiornata denominata 55SH Series II. In sostanza un microfono perfezionato ma parliamo sempre dello stesso modello dell’epoca.

Super 55 Deluxe Microfono

Sia il diagramma polare cardioide e il picco di presenza dell’originale 55 sono incorporati nel 55SH insieme a un interruttore on / off. La maggior parte delle caratteristiche del 55SH sono state riprogettate nel Super 55 Deluxe Vocal Microphone. Il 55SH ha una risposta più ampia sulle basse frequenze, mentre il Super 55 ha un estensione di frequenze più alte, ma mantiene un suono naturale per la registrazione vocale. Il Super 55 è anche più pesante e 5dB più sensibile rispetto al modello 55SH.

In Studio

Ho usato il 55 senza un equalizzatore o un compressore – facendolo entrare nel mio preamplificatore Neve 1272.

Shure 55SH Series II

Ho registrato una chitarra acustica Martin D28 con il microfono posto sopra il dodicesimo tasto. La risposta in frequenza ha funzionato bene per produrre un suono brillante con meno enfasi sulle frequenze basse. Ho trovato questo suono più brillante di un solito microfono dinamico – mi aspettavo una versione più nasale. Rispetto a un Granelli Audio Labs G5790 (che è un nuovo marchio che ripropone uno Shure SM57 modificato con un gomito di 90 gradi al centro), il Super 55 è stato più chiaro, meno compresso e un po ‘più caldo nei medio bassi.
Sulla chitarra elettrica, ho usato il venerabile SM57 con il suo suono con delle medie più spesse. Come con la maggior parte amplificatori per chitarra, l’SM57 aumenta questa fascia di frequenze. L’amplificatore stesso con il Super 55 è stato più luminoso. Con questo microfono si riesce ad ottenere un bel effetto di prossimità. Sulla batteria il Super 55 è fisicamente più grande di un microfono normalmente utilizzato su un kit e non ti permette di utilizzarlo in spazi ristretti come ad esempio vicino al rullante. Ha dei bei bassi con un attacco brillante e se è possibbile riprendere un rullante da vicino si otterrà un suono che non necessita di alcuna equalizzazione.

Il Super 55 Deluxe è un Microfono per voce e fa parte della Shure Classic Collection insieme al 55SH Serie II, il 520DX Green Bullet, 545SD Classic Unidyne, e il Classic 565SD Unisphere. Il Super 55 è venduto a 220€.
http://www.shure.com/ProAudio/Products/WiredMicrophones/us_pro_super_55_content