Takamine TC 132 SC chitarra classica amplificata e valvolare

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

La società Takamine proviene dal Giappone e producono chitarre dal 1962. Ricordate quando ‘Made in Japan’ era un termine dispregiativo? Takamine è una delle aziende che ha trasformato questa idea. Il loro contributo è stato quello di rivoluzionare il mercato dell’elettro-acustica per i musicisti che erano a disagio con lo stile e il suono delle chitarre Ovation che hanno dominato le fasi durante il 1970. Takamine ha iniziato scopiazzando le chitarre Martin. Una volta diventata un azienda di successo ha sviluppato alcune caratteristiche di stile proprio. Ma in ultima analisi, Takamine ha stabilito la propria reputazione attraverso la produzione di chitarre elettro-acustiche.

Ho sempre avuto un debole per le chitarre in nylon. Ma forse è perché non ne ho mai avuta una quando ho iniziato ad imparare a suonare. Hanno un sound evocativo che va oltre la musica classica nel jazz, brasiliana, e folk. Nonostante le apparenze, questa è in realtà una chitarra classica, abbastanza convenzionale con una superficie in massello di cedro e legno di rosa con i lati in palissandro laminato. Insolitamente il collo ha un asta regolabile, più il raggio praticamente piatto della tastiera in palissandro che esalta l’atmosfera tradizionale. Ma questo è uno strumento di forte impatto visivo con unabrillante e profondo lucido nero che copre tutto tranne la tastiera.

Una delle caratteristiche più interessanti di questa chitarra è il suo preamplificatore. E ‘chiamato CTP-1 Cool Tube – perché ha una valvola 12AU7  che gira su una alimentazione a 3V. Ciò dimostra che la Takamine è altrettanto felice di esplorare i circuiti analogici vintage, malgrado le apparenze. Il CTP-1 è stato effettivamente messo in commercio dal 2004 e Takamine sottolinea che la bassa tensione di alimentazione assicura che non ci sia un eccessivo calore attorno alla valvola che altrimenti potrebbe danneggiare il legno. Il CTP-1 ha un tuner cromatico integrato, calibrato da A438 a A445 con display a LED e un impianto di commutazione mute. Ogni lato del sintonizzatore ha una presa per le dita. Basta schiacciare e tirare per rimuovere il vassoio che contiene quattro batterie AA.

Naturalmente c’è un controllo del volume che funziona con un cursore, proprio come l’equalizzatore a tre bande. I bassi e le alte frequenze sono preimpostati ma c’è un controllo di frequenza per i medi che operano tra 200 Hz e 8,5 KHz. Il controllo del Cool Tube varia la quantità del segnale che è instradato attraverso la valvola stessa, il CTP-1 ha un paio di altre caratteristiche interessanti.

C’è un interruttore che consente di utilizzare un alimentatore esterno e una presa ausiliaria per un pick-up alla buca o un microfono interno. Il sistema Palathetic Takamine ha sei trasduttori piezoelettrici singoli incorporati nella piastra del ponte per un tono più naturale. Ogni pickup ausiliario può essere mescolato con il pickup Takamine usando l’ingresso Aux PU ed il controllo del volume, più c’è un Hi / Lo ausiliario Gain switch per accomodare una vasta gamma di prodotti. I livelli di volume tra le corde sono ben bilanciati e, naturalmente, le corde sono molto comode sulle dita, nonostante la mobilitazione moderatamente elevata. L’intonazione è abbastanza buona. Facendo una sbirciatina da vicino il dado, il G sembra sedersi un po in alto rispetto alla altre corde, quindi una forma smagliante veloce conil dado che potrebbe facilmente migliorare le cose.

Nel complesso, il suono non è così libero e sonoro come ci si potrebbe aspettare da una chitarra in legno di massello, in particolare nel basso, ma Takamine ha probabilmente trovato il giusto equilibrio, fornendo un segnale acustico, mentre è divertente lo smorzamento della risonanza per il controllo dei feedback.

Anche se alcuni giocatori amano il suono acustico del pickup piezo, è probabilmente vero che la maggior parte di noi li considerano un male. Ma ho sempre pensato che il piezo effettivamente funziona abbastanza bene con le chitarre in nylon. Quelle fastidiose frequenze delle corde in acciaio non ci sono, quindi i risultati possono realmente essere abbastanza gradevoli. Attraverso un sistema PA, qualsiasi equalizzazione a bordo spesso è necessario per limitare i danni, ma un monitoraggio in ‘flat’ in un sistema da studio ti darà una sensazione più vera di come il sistema suona in realtà.

Nel CTP-1 quando si inserisce la funzione Tube Cool, c’è un immediato incremento del livello in uscita, la valvola introduce un ulteriore grado di risonanza e di corposità attraverso le frequenze medio basse. Il suono complessivo diventa molto più intimo e le alte frequenze si addolciscono. 

Questo è senza dubbio un ottimo strumento che, splendidamente costruito e finito. Acusticamente è più che fattibile, infatti certamente sufficiente a giustificare l’uso di questa chitarra in uno studio di registrazione. Il sistema dei pickup Takamine è ancora tra i migliori.

Ma è la valvola è davvero il trucco?

Anche se l’influenza sonora del circuito Cool Tube è estremamente piacevole, è necessario chiedersi se Takamine non poteva aver costruito lo stesso risultato, da un circuito allo stato solido. Cmq le valvole dovrebbero durare abbastanza e comunque è molto semplice sostituirle. Quindi, tutto sommato, si tratta di uno strumento molto versatile di alta qualità per gli appassionati delle corde in nylon. chitarra classica amplificata valvolare http://www.takamine.com/?fa=detail&mid=1334&sid=68

Modello: TC 132 SC

Prezzo: £ 1.149

Produttore: Takamine

Dimensione corporea: Spaccato Classica

Giappone: Made In

Top: cedro massello

Fondo e fasce: palissandro solido (nero lucido)

Manico: mogano

Tastiera: Palissandro

Cerchi: Nickle – 18

Tuners: Gold con tasti in madreperla bianca.

Dado Larghezza: 51mm

Lunghezza della scala: 650mm

Elettronica: CTP-1 preamplificatore cooltube

Mancini: No

Gig Bag / Case: custodia rigida in dotazione