TK Audio DP1 un preamplificatore economico che da filo da torcere alla concorrenza

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

TK Audio DP1

La TK Audio DP1 (nella foto sopra) è il più economico delle due unità che sto provando qui. Si tratta di un preamplificatore molto flessibile per due canali progettati per offrire un suono moderno. Si tratta di un preamplificatore pulito con una tonnellata di guadagno e un suono aperto. Premendo il pulsante che emula i pre d’epoca il suono diventa più grasso. Mi è piaciuto così tanto che ho lasciato questa opzione. Premendo il pulsante di germanio si ottiene ancora più colore, ma in un modo diverso, più grintoso e più sottile sia con alcuni alti e bassi. Per il prezzo, questa unità è un affare. Compete facilmente con preamplificatori di fascia più elevata. La versatilità è piuttosto straordinaria, il che lo rende la scelta ideale per il proprietario di un homestudio, il DP1 è il vero affare, i costruttori dicono che suona come il 60, 70, 80 e 90.

Vintage Design DMP

Confrontando il design Vintage del DMP con l’audio TK DP1, si potrebbe ipotizzare di ottenere dei risultati simili, in quanto entrambi sono abbastanza simili, ma allo stesso tempo diversi. Il TK DP1 è un po ‘più aperto, il TK è troppo grasso, in particolare con l’interruttore d’epoca, ma non tanto quanto il DMP. Thomas, il progettista dei due preamplificatori, ha detto che il Design Vintage è un pò più colorato grazie al trasformatore Lundahl nel TK. Il DMP Vintagedesign ha dei suoni impressionanti sui bassi. Diventa più grasso ma un pò troppo scuro per voci con i miei microfoni a nastri. La mia configurazione contiene un sacco di spund ‘dark’ o ‘caldo’ o ma sono rimasto più soddisfatto con il più aperto TK Audio DP1. Il DMP Vintagedesign ha avuto qualche forte concorrente come il TG2 Chandler e molti cloni Neve.

Conclusione

Dei due ho scelto l’alternativa più economica, il TK DP1. Non tanto perché è megliore ma a causa della mia scelta dei microfoni. Il piano esteso sul TK si adatta meglio ai miei microfoni a nastro. Ma su dei condensatori brillanti avrei avuto un altra scelta.  DP-1