Vestax VCM 600 un controller midi dalla grande qualità costruttiva

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Aziende come Vestax stanno creando prodotti che sono destinato a colmare la zona grigia. Come una console di missaggio di eccellente qualità costruttiva, il VCM 600 permette il proprio mapping all’interno di Ableton Live. È facile da configurare e utilizzare sia per applicazioni in studio e performance dal vivo, quindi diamo un’occhiata più da vicino per vedere se potrebbe essere lo strumento giusto per voi. Nel corso degli anni, Vestax ha fissato lo standard per la qualità costruttiva. I fader di linea sono ideali per delle regolazioni precise, ma non troppo rigidi per i tagli veloci, mentre il crossfader è classico e leggero. Le manopole sono piccole ma gommate bene per il lavoro in studio, anche se un pò strette per i miei gusti. Il controller pesa i suoi 11 chili. Ho installato il VCM 600 come superficie di controllo in circa 2 minuti.

• Selezionare il VCM 600 come superficie di controllo.

• Quindi impostare fino a 6 canali e lasciare un EQ 3 su ogni canale.

• Dopo aver usato un set completo con esso, ho deciso di rimappare i bassi di un EQ 8 per avere un quattro canali di eq sul VCM.

• L’ultima cosa che voglio fare è eliminare alcuni effetti sull’ invio A e B. Dopo di che, è pronto per il rock.

Chi ha bisogno di un altro controller?

Se si utilizza un software come Ableton e lo si vuole pilotare dall’esterno, questo controller riempirà queste esigenze. Ho amato la qualità di costruzione e la disposizione di tutto su questa superficie. La versione nera del VCM 600 è più affascinante. Dal punto di vista delle prestazioni pure, ho trovato i bottoni troppo piccoli per premere velocemente durante l’esecuzione e le manopole sono state un pò troppo rigide per un rapido cambiamento dell’ EQ. Nel complesso, però, si tratta di un controller ben fatto che si presta di a lavorare alla grande in studio con Ableton.   VCM-600