Korg nanoKontrol2, un controller orientato per il controllo del mix in una Daw

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il nanoKontrol2 sembra più orientato verso il controllo del mix in una daw. Come gli altri dispositivi, è leggero, ma si sente ancora solido per quello che è. A differenza di altri dispositivi, tuttavia il nanoKontrol può essere utilizzato come un dispositivo del Mackie Control. Questo dà il controllo diretto del trasporto della DAW ei canali del mixer, con una configurazione minima richiesta. Il nanoKontrol fornisce otto canali di livello, pan / solo / mute / commutazione della registrazione. I nuovi pulsanti consentono di impostare i marcatori nella vostra disposizione e saltare avanti e indietro tra di loro, in questo modo potete ottenere un grande flusso di lavoro più regolare. Questo sostituisce efficacemente l’originale funzione delle scene, il vantaggio è che si può accedere a più di quattro banchi, mentre lo svantaggio è che non c’è alcun indicatore LED per dirvi quale banco si sta utilizzando. Si perde anche la possibilità di avere quattro scene distinte in modalità MIDI (cioè, quattro configurazioni commutabili), mentre l’MMC (cioè il controllo dei trasporti basati sul MIDI) è scomparso. La nuova versione sembra più orientata verso il controllo dei mixer ma alcuni utenti potrebbero preferire il vecchio nanoKontrol.

L’intero insieme delle caratteristiche della serie nano originale potrebbero essere raggiunte solo tramite il software Kontrol Editor, e questo è ancora il caso. Ci sono alcuni cambiamenti per i nuovi dispositivi, però. Il precedente nanoKontrol aveva delle opzioni di attacco e rilascio per i pulsanti che sono ora assenti. Le configurazioni personalizzate possono essere memorizzate nel dispositivo stesso, quindi non importa quello che si collega. Il nano originale è risultato un ottimo compagno per l’iPad di Apple, e questo vale anche per le applicazioni che supportano Core MIDI (ad esempio, GarageBand e Akai SynthStation). Alcune funzionalità decenti e un nuovo look delicato vedono andare la serie nano nella giusta direzione. Tuttavia, i fan della prima serie del nano potrebbe essere infastiditi dal fatto che alcune funzioni sono state abbandonate per far posto a quelle nuove, piuttosto che l’attuale insieme delle caratteristiche in fase di espansione. Il nuovo hardware è migliore, anche se alcuni possono essere delusi dal fatto che alcune funzioni sono state abbandonate. Il prezzo del nanoKontrol 2 si aggira sui 70€.