Migliore tastiera Yamaha, quale acquistare?

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

Il marchio Yamaha è un nome famosissimo nel mondo degli strumenti musicali. Il marchio è conosciutissimo non solo per le chitarre ma anche per la produzione di tastiere digitali di alta qualità con un’azione chiave realistica, insieme a un grande suono tipico di un pianoforte acustico e una manciata di eccellenti funzionalità digitali. Ma con centinaia di ottimi strumenti sul mercato, scegliere la migliore tastiera digitale a volte può essere difficile. Quindi, abbiamo scelto i migliori pianoforti e tastiere digitali Yamaha per guidarti nella scelta giusta.

Perché scegliere i pianoforti digitali Yamaha?

Ci sono moltissime ragioni per cui molti appassionati di musica e insegnanti acquistano e raccomandano i pianoforti digitali con il marchio Yamaha. Dall’essere accessibili fino a prestazioni realistiche, ecco i motivi principali per cui dovresti investire in un pianoforte digitale Yamaha.

Qualità costruttiva

A differenza di alcune aziende che si dilettano nella produzione di pianoforti digitali difettosi e mal equipaggiati, la Yamaha è orgogliosa di costruire strumenti che dureranno per molti anni. La maggior parte dei modelli di pianoforte digitale proposti da Yamaha appaiono più solidi in termini di qualità, maneggevolezza e proiezione del suono, rispetto ad altri modelli di marca che suonano invece come se fossero dei giocattoli. I pianoforti digitali Yamaha hanno un design di eccellente fattura.

Qualità delle prestazioni

Azione chiave e qualità del suono sono le caratteristiche principali che determinano le prestazioni generali di qualsiasi piano digitale. In questo contesto, abbiamo focalizzato le nostre recensioni su queste aree e scopriamo che la maggior parte dei pianoforti digitali che dominano il catalogo della Yamaha comprendono il suono più realistico possibile e l’eccellente funzionalità che regola il mercato delle tastiere e del pianoforte digitale.

Inclusione di funzionalità extra

Un altro motivo per cui le tastiere ed i pianoforti digitali Yamaha sono altamente raccomandati è perché sono dotati di una serie di funzioni bonus. La capacità di un musicista professionista o intermedio di collegare dispositivi esterni, suonare discretamente con le cuffie incluse o consultare un manuale di istruzioni o un CD di istruzioni che a volte viene fornito con alcuni modelli, rendono gli strumenti digitali Yamaha molto interessanti.

Di seguito troverai le nostre scelte migliori: buona lettura!

Yamaha Arius YDP-181 – Vedi prezzo o acquista

L’Arius 181 presenta 88 tasti eccellenti con gli effetti Graded Hammer propri del marchio Yamaha, i quali elevano il modo di suonare per andare ad assomigliare a quello di un pianoforte acustico. Un’altra cosa inclusa in questo meraviglioso design sono le 18 note polifoniche progettate per produrre quei suoni eloquenti che i professionisti hanno sempre desiderato. L’Arius YDP-181 è dotato di tre pedali damper che hanno effetti half-damper per migliorare il controllo. Inoltre, sono disponibili 3 livelli di sensibilità al tocco (basso, medio e difficile) per vari stili e tecniche di suono. Sono inclusi brani preimpostati per l’apprendimento e la funzione di registrazione consente di registrare e tenere traccia delle proprie prestazioni per determinare se si stanno facendo progressi.

Yamaha P Series P35B

Il P35 ha 88 tasti ed è dotato sia di una tastiera portatile che di una GHS (Graded Hammer Standard), offrendo una sensazione simile a quella officiata da un pianoforte acustico. La maggior parte dei modelli (incluso questo) della serie P presenta la tecnologia di campionamento Advanced Wave Memory, un design unico che recupera il suono acustico e ne crea tecnicamente uno profondo e meraviglioso attraverso un paio di forme d’onda elaborate mediante l’uso di microfoni. Dispone inoltre di 10 demo vocali divertenti e creative che ti consentono di mettere a punto il tuo stile. Sono inclusi anche 2 sintetizzatori, 2 pianoforti a coda e un vibrafono, oltre a 10 brani super preset. Il design è molto robusto e la sensibilità a quattro pulsanti con quattro livelli offre una risposta realistica migliore. Inoltre, l’unità dispone anche di uscite per cuffie, modalità simile alla quella duo per una migliore espressione e praticità durante il suono.

Yamaha DGX-660 – Vedi prezzo o acquista

Yamaha DGX-660 è professionale, ha una tastiera completa a 88 tasti con azione GHS. Considerato uno dei migliori pianoforte da concerto della Yamaha, il GDX-660 dispone di una nuova hall per pianoforte che consente al musicista di scegliere tra diverse forme di piano e impostazioni acustiche per consentirgli di creare il proprio ambiente di piano personale. Il DGX-660 presenta il famoso Yamaha Pure CF Engine, insieme a una tecnologia di campionamento di alta qualità che mette in evidenza le competenze in tutte le categorie di pianisti. L’azione ponderata della tastiera GHS consente al pianista di avere un tocco più pesante nella parte inferiore e un tocco più leggero nella parte superiore. Questa funzione è molto simile a ciò che raggiunge il martello all’interno dei pianoforti acustici. Inoltre, la visualizzazione del punteggio ti consente di vedere e suonare insieme ai tuoi brani preferiti mettendo la notazione musicale delle canzoni MIDI sullo schermo. Il registratore incorporato può registrare sei tracce in movimento, il che ti consente di tenere traccia delle tue performance e di riprodurre i tuoi brani per capire a che punto sei.

Yamaha P255 – Vedi prezzo o acquista

Come per gli altri modelli della serie P, il P255 presenta un design elegante che lo distingue dalla massa. In un certo senso, questo modello appare in netto contrasto con il P45, ma ha un aspetto simile al design del P115. Viene fornito con una tastiera completa con 88 tasti GHS ponderati, con la capacità del motore audio Pure CF, rendendolo la scelta migliore per i pianisti di livello intermedio e professionale. Una cosa che ci piace insieme al design è che non presta molta attenzione ai numerosi pulsanti e interruttori, ma lo mantiene molto semplice e di classe. La tastiera vanta un numero impressionante di note polifoniche, con una gamma di 256 numeri. Solo questo dà un suono più pieno, paragonato ad altri modelli della stessa serie P. Il pacchetto vocale P-255 è un’altra cosa che vale la pena menzionare, in quanto viene fornito con 24 opzioni. Infine, è degno di nota il fatto che il P-255 sia dotato anche della Sample Memory Key della Yamaha che consente allo strumento di imitare il suono unico di un pianoforte a coda, soprattutto quando si sollevano le dita dai tasti. I 2 altoparlanti integrati ti consentono di apprezzare il meraviglioso attributo che hanno queste eccellenti funzioni.

Yamaha P45 – Vedi prezzo o acquista

La Yamaha P45 è un altro grande strumento della serie P. Sfidando la famosa tastiera con funzionalità Graded Hammer Action, la P45 soddisfa appieno. Il modello viene fornito con un’azione chiave altamente realistica che restituisce la precisione della risposta per ognuno degli 88 tasti. Inoltre, il P45 presenta anche la famosa tecnologia Advanced Wave Memory, un design che è stato una parte importante della produzione di pianoforti digitali targati Yamaha. Il campionamento AWM Stereo è molto utile per registrare e ricreare accuratamente il meglio dal più grande pianoforte a coda acustico della Yamaha, fino ai minimi dettagli. Il P45 non è molto pesante, con un peso inferiore ai 31 kg. La funzionalità Dual Mode significa che puoi suonare due diversi stili allo stesso tempo. Dispone inoltre di quattro tipi di riverbero incorporati e quattro livelli di risposta touch. In questo modello sono inclusi un supporto per tastiera e una panca, il che significa che sei pronto per suonare nello stesso momento in cui lo ricevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *