Plugin vst per il restauro dell’audio e la riduzione del rumore

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

 

Il plugin di waves Z-Noise è il modello migliorato dell’X-Noise per la riduzione del rumore a un livello completamente nuovo. Z-Noise ha delle funzionalità che comprendono la dinamica del rumore e la conservazione transitoria con una maggiore risoluzione sulle basse frequenze. Altri sistemi di riduzione del rumore sono limitati dalle restrizioni dei metodi tradizionali. Queste limitazioni rendono l’immagine audio priva di freschezza e chiarezza. Questo plugin è ideale per la rimozione del fruscio dal nastro, i rumori di massa e quelli del computer. Z-Noise comprende una serie di caratteristiche che lo rendono il più completo strumento di riduzione del rumore con estrema precisione, utilizzando una familiare interfaccia di EQ a 5-bande. Opera in tempo reale ed è dotato di un sistema avanzato di rilevamento regolabile per valorizzare la rimozione del rumore, pur mantenendo tutta la potenza e l’impatto della registrazione originale.

Sonnox restore

Per combattere il rumore o per ripristinare l’audio proveniente da formati vecchi, possiamo rivolgerci al software di riduzione del rumore, come il Sonnox restore. È dotato di tre plug-in – Oxford DeClicker, DeBuzzer e DeNoiser – che sono progettati per eliminare clic, pop, crepitii, ronzii e rumori. Restore può lavorare fino a 96kHz, Sonnox consiglia di usare il DeClicker per primo, poi il DeBuzzer o DeNoiser. Il DeClicker offre tre sezioni, De-Pop, De-Click e De-Crackle, si occupano del rumore fino a 10ms, 3 ms e 0,4 ms rispettivamente. Ogni sezione ha la propria soglia di sensibilità e i controlli per la composizione nella rilevazione ottimale. Una volta fatto questo, DeClicker può distinguere i contenuti che disturbano l’audio, con dei colori diversi sul display grafico. “DeClicker distingue il disturbo e i contenuti audio, il primo appare come dei puntini colorati sul display grafico.” Attivando il bottone Dialogue Mode ci sono dei controlli aggiuntivi. Questa modalità è stata progettata specificamente per i lavori di restauro.

E’ possibile utilizzare le impostazioni più aggressive sui tratti non vocali senza alterare l’udibilità delle sezioni vocali – molto intelligente. È possibile impostare il controllo della soglia su una voce tanto come quando si imposta quello di un noise gate. Per perfezionare gli eventi DeClicker ci sono dei filtri sidechained a bassa e alta frequenza e un analizzatore di spettro in tempo reale, per non parlare di un grafico. Questa modalità può lavorare magicamente  su materiali video, dove è necessario avere delle impostazioni diverse per eventi rumorosi e silenziosi. DeBuzzer permette di rimuovere hum e buzz. È possibile impostare la frequenza manualmente e la sensibilità (per evitare l’equalizzazione troppo zelante), il grado di rimozione in dB e molto altro ancora. I plug-in rimanenti, DeNoiser, hanno tre sezioni: Detect, Remove e De-Hisser per eliminare il rumore costante della banda larga, come il fruscio del nastro. Come altri plug-in funziona praticamente suddividendo il segnale in molte bande separate in base alle impostazioni. Questo funziona meglio quando il plug-in conosce la risposta in frequenza del rumore e la DeNoiser può calcolare ciò automaticamente, se necessario.

Per affrontare più efficacemente il rumore che è costante nella sua risposta in frequenza, è possibile riprodurre una sezione con solo il rumore di fondo (ad esempio, tra le canzoni su un nastro), dovete attendere che il plug-in scopre il profilo del rumore, quindi dovete premere il pulsante Freeze per ‘bloccare’ il suo profilo. Come con qualsiasi Denoiser plug-in, la rimozione dei rumori estremi può provocare un audio opaco e morbido, ed a tal fine, c’è una manopola che vi permette di recuperare le armoniche perse. C’è anche una sezione De-Hisser che funziona indipendentemente dal resto del plug-in, per la riduzione più aggressiva dei rumori acuti. Devo dire che si tratta di buoni plugin ma i plug-in di iZotope (la versione avanzata costa $ 1199) è superiore sia in termini di qualità sonora che del flusso di lavoro.

Znyaptiq Unchirp


Unchirp (VST / AU / RTAS / AAX) di Znyaptiq è progettato per ripristinare la fedeltà ai formati di file compressi come MP3 e AAC, riducendo gli artefatti causati da FFT e frequenze come de-noising e timestretching. Al di di queste funzionalità pemette di migliorare i file audio normali. Il plugin dispone di quattro processori (e il controllo Mix globale) oltre a numerosi preset di restauro, rendendo il suono dell’MP3 più aperto, riducendo la granulosità. La sezione transiets sintetizza i nuovi transieti per sostituire quelli che sono state ammorbiditi dalla codifica o trasformazione e permette di riequilibrare quelli esistenti utilizzando i controlli di livello Orig e Synth. Infine, Treble Boost ripristina la fascia alta persa utilizzando due processi crossfade-able: Enhance e Excite. Side utilizza una matrice per elaborare solo il segnale di lato, mentre la modalità HD aumenta la risoluzione dell’elaborazione interna. Aumentando il Sync è possibile sincronizzare l’elaborazione per i transienti nel segnale audio sorgente.

Unchirp è utile per mettere a posto tutto lo spettro di frequenza utilizzando le cinque Curve Bias multipunto nel display principale. Queste permettono di enfatizzare o frenare ogni processo impostando la soglia di frequenza. I principali strumenti di correzione (Dechirping e Musical Noise) permettono di elaborare il segnale in modo semplice. Il controllo dei transienti è utile anche per ridurre il livello del mix pienamente massimizzato prima della trasformazione. Boost Treble funziona bene insieme all’impostazione warm, raggiungendo un fine superiore lucido. Unchirp dispone di diversi preset di restauro, tra cui una serie di questi ideali per ridurre gli artefatti introdotti dalle compressioni. Con questo plugin è possibile migliora l’audio non compresso o dare vita all’audio degradato grazie ad una semplice ma potente interfaccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *