Migliore Flicorno soprano, quale acquistare?

Vuoi acquistare i prodotti recensiti su strumenti musicali info?


Entra nel negozio

L’industria musicale cresce molto velocemente grazie al sempre più diffuso interesse mostrato dalle persone nell’imparare a suonare vari strumenti musicali.  Alcuni bramano di diventare dei professionisti, altri invece suonano solo per hobby. Tra gli strumenti, uno musicalmente interessante è il flicorno. Appartenente alla famiglia degli ottoni, presenta toni caldi e scuri. Esso è uno strumento dallo stile prettamente britannico ed è molto utilizzato nella musica jazz, oltre che nelle orchestre. Inizialmente venivano utilizzato nelle bande militari. Ci sono molte somiglianze tra il flicorno e la tromba.

La principale differenza sta nel tono che producono: nelle trombe sono molto brillanti e forti, mentre nel flicorno scuri, morbido e caldi. Anche se suonato sul tono più alto, l’uscita resta sempre morbida. Il suo aspetto è molto simile a quello di una tromba, ma appare di dimensioni maggiori ed ha un ampio alesaggio. Inoltre, pesa più di una tromba. Se sei interessato ad apprendere questo strumento, dovresti conoscere le basi e alcune informazioni sulla sua struttura e le parti che lo compongono. Un flicorno standard comprende valvole, gancio, campana, grilletto, chiave dell’acqua, slide di accordatura, boccaglio e tubo di piombo.

Esistono 4 tipi di flicorno:

  • Contralto
  • Basso
  • Tenore
  • Soprano

La differenza tra di loro è dovuta alla variazione delle ottave e alla loro struttura.

Come suonarlo?

Come per altri strumenti a fiato, il suo suono dipende dai movimenti delle labbra che soffiano contro il boccaglio. Anche il sistema di diteggiatura è simile. Ciò che lo rende diverso è la valvola rotativa e quella a quattro pistoni. Il flicorno presenta una gamma ridotta di toni, che sono morbidi, dolci e scuri.

Imparare non è così facile: è necessaria molta pratica e per imparare la tecnica giusta bisogna prestare la massima attenzione. Potrebbero essere necessari mesi per apprendere questo strumento professionalmente. Di seguito sono riportati alcuni semplici consigli che dovresti seguire per suonare bene.

  • Se sei nuovo, tieni presente che sono necessarie molta pratica e tempo.
  • Prendi un flicorno e inizia la tua pratica soffiando con le labbra sul boccaglio.
  • Fatto questo, prova a suonare le note spingendo le valvole.
  • Ci sono tre valvole numerate; la terza si trova vicino alla campana ed è il punto più alto.
  • Stringendo le labbra e spingendo le valvole, puoi suonare le note di C, D, E, F, B e A.
  • Il tono per lo più suonato lasciando tutte le valvole è C.
  • Continua assiduamente ad esercitarti e lo padroneggerai presto.

Il loro utilizzo sta rapidamente aumentando e molte persone si stanno appassionando all’apprendimento del flicorno. Forse tu o il tuo bambino state pensando di imparare questo bellissimo strumento. Se stai pensando di acquistarne uno nuovo, devi fare delle ricerche sui vari tipi e sui diversi marchi che offrono i flicorni. Di seguito, ci sono le recensioni di alcuni modelli interessanti.

Yamaha YFH-8310Z Custom Z Serie Bb – Vedi prezzo o acquista

Il marchio Yamaha non ha certo bisogno di presentazioni, essendo all’avanguardia nel campo degli strumenti musicali.  Tutti i suoi prodotti sono famosi per essere accattivanti nell’aspetto ed efficienti nelle prestazioni. I costi non sono molto elevati e la qualità fornita è notevole. Tra le altre, viene offerta anche una consistente collezione di Flicorni. Uno dei migliori è senza dubbio il YFH-8310Z Custom Z Series Bb. Diamo un’occhiata alle sue caratteristiche. Esso funziona anche nella chiave di Bb e la dimensione del foro è di 1,05 cm.

È dotato di una campana in ottone giallo e 3 valvole Monel. Il terzo grilletto della valvola è realizzato per rendere l’accordatura facile. Questo modello è dotato di un tubo di piombo in ottone dorato e una grande campana in ottone giallo da 15 cm per una proiezione amplificata. Sia il tubo che il corpo della valvola sono connessi tra di loro da una saldatura in ottone. Il colore argento lucido lo rende più bello e attraente. Inoltre, questo strumento è molto reattivo e le chiavi hanno un’azione coerente.

Bach FH600 Aristocrat Serie Bb – Vedi prezzo o acquista

Bach è un nome noto nell’industria musicale ed è molto famoso per la fornitura di strumenti in ottone di alta levatura. Ha una buona reputazione e offre ottima qualità, con prodotti robusti e dal design accattivante. Il modello FH600 Aristocrat è progettato in modo semplice ed è esteticamente bello. Il colore lucido è molto attraente, presenta la chiave di Bb e la dimensione del foro è di 1,10 cm. Il suono generato è molto caldo e rilassante ed ha una grande proiezione. Lo strumento dispone anche di una campana in ottone giallo a due pezzi. Ci sono 3 valvole Monel per alterare il tono. Il terzo grilletto è progettato per facilitare le regolazioni di sintonizzazione. Viene fornito completo di boccaglio e custodia. L’FH600 Aristocrat è molto utile e facile da usare, in quanto ha un buon funzionamento e si può ottenere una prestazione apprezzabile utilizzandolo.

 

Yamaha YFH-631G Serie Bb – Vedi prezzo o acquista

Il modello precedente della Bach può dare tante soddisfazioni, ma non quanto il flicorno Yamaha YFH-631G. L’ottone dorato è una finitura molto bella ed il suono lo è altrettanto. Il materiale non ha certo modificato drasticamente l’intonazione; il tono scuro che produce è molto accattivante ed è quello del tipico flicorno. I pistoni Monel sono resistenti alla corrosione e mantengono la loro scorrevolezza nel corso degli anni. Il terzo grilletto dello slide aggiunge un tocco di classe a questo flicorno. Il modo in cui le valvole sono ben oliate è veramente apprezzabile, rendendo la levigatezza necessaria per una corretta suonabilità. Ascoltando l’intonazione di questo strumento, non si può che rimanere estremamente colpiti.

Chiunque suonerà questo flicorno, ne rimarrà sicuramente soddisfatto, anche ci sono un paio di cose che in alcuni musicisti di bocca buona potrebbero creare dei dubbi sul considerare questo modello come prima scelta. L’attivazione del grilletto non sembra avere una presa confortevole. Probabilmente è una questione di grandezza delle mani, quindi per alcuni è necessaria un po’ più di pratica. Mentre l’ottone dorato non cambiava drasticamente il tono, c’era una leggera differenza tra il suono prodotto da un flicorno in ottone giallo e quello in ottone dorato.

Inoltre, il costo rispetto al Bach è superiore di qualche centinaio di euro, quindi potrebbe portare qualcuno a preferire il modello meno costoso.  Questo flicorno potrebbe essere utilizzato da un principiante ma, siccome costoso, è più adatto per i musicisti di livello professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *